mercoledì 8 marzo 2017

Il ferro, dalle origini ai nostri giorni.

Per parlare della lavorazione del ferro e delle lavorazioni di carpenteria metallica in genere dobbiamo iniziare a trattare del suo elemento principale, il ferro stesso.
E’ il ferro infatti che ci consente di progettare, inventare, forgiare e realizzare una serie infinita di strutture metalliche che sono indispensabili e imprescindibili per la creazione di elementi, strutturali e non.

Foto di Paolo Mezzadri . Metallifilati

Questo materiale, estremamente importante nella moderna tecnologia per le sue caratteristiche meccaniche, la sua lavorabilità e, in tempi recenti, per le leghe che ne derivano, in passato fu tanto importante da imporre il nome ad un intero periodo storico: l’età del ferro. Le prime tracce dell’utilizzo del ferro risalgono all'epoca dei Sumeri e degli Egiziani, che già 4000 anni prima di Cristo lo usavano per fabbricare piccoli oggetti, come punte di lancia e gioielli, che venivano ricavati dal ferro recuperato da meteoriti.
Vista la provenienza dei meteoriti dal cielo, alcuni linguisti hanno ipotizzato che la parola inglese iron (ferro), ripresa in molte altre lingue dell’Europa nord occidentale, derivi dall'etrusco aisar, che significa “gli dei”. Tutta la storia dell’umanità è strettamente legata al ferro: è il metallo più abbondante sulla terra, costituisce il 34.6% della massa del nostro pianeta e le sue caratteristiche di solidità, la possibilità di graduarne la sezione di resistenza agli sforzi, l’indistruttibilità e il recupero praticamente totale del materiale, ha fatto si che il ferro diventasse uno dei principali elementi strutturali utilizzati nelle opere edili da solo o unitamente al cemento armato.


Oggi il ferro è in assoluto il metallo più utilizzato dall'umanità, rappresenta da solo il 95% della produzione di metalli nel mondo.
La sua resistenza ne fa infatti un materiale da costruzione indispensabile per la carpenteria metallica pesante e media, per la produzione di tutti quei prodotti strutturali di grande e piccole dimensioni ed importanza. Dobbiamo poi ricordare tutti quei prodotti che sono complementari all'edilizia quali recinzioni, cancelli, parapetti, prodotti spesso di particolare pregio, dal ferro battuto a linee più essenziali e moderne. Prodotti, oggetti e complementi che non tralasciano l’aspetto artistico ed estetico che molte volte sono vere e proprie opere di design e d’arte.

Foto di Paolo Mezzadri
Spazio Officinando . Anna Sarcinelli